Esempio – Volo di libertà

Volo.
Ho sentito i miei piedi staccarsi dal suolo.
Ed ora il mio sguardo non indugia più
su un orizzonte troppo lontano e vasto.

Ho volato.
Ora so cosa c’è al di là del mare,
ora so cosa la paura imprigiona,
ora sono tornata qui, ma vivo.

Eccomi.
Voglio attraversare le nubi e toccare il sole.
Voglio ritornare con te nel mondo che si trova
più su, nell’aria più fresca e più pura.

Volerò, ancora.
E senza timore o incertezza.
Voglio tornare a vedere il mondo
che mi circonda, piccolo.

Poesia di Anita Bonardi pubblicata su https://www.poesieracconti.it/

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Ultimi dal Blog

Partecipa

Vuoi condividere il tuo capolavoro con la community di Create Book? O desideri commentare i post degli altri contributors? Registrati o, se hai già un account, accedi cliccando i pulsanti sotto.

Partecipa

Vuoi condividere il tuo capolavoro con la community di Create Book? O desideri commentare i post degli altri contributors? Registrati o, se hai già un account, accedi cliccando i pulsanti sotto.