Aria

Giorno
Ora
Minuto
Secondo

La caratteristica dell’aria che mi ha più colpita, è che tende ad occupare tutto lo spazio a disposizione. Non le interessa se è profumata o maleodorante, pulita o inquinata, densa o rarefatta, calda o fredda: lei va in ogni luogo e si prende tutto lo spazio.

L’aria è ovunque ma non si vede. Credo sia una sfida non indifferente per la parte grafica, rappresentare l’aria. Dimostratemi che mi sbaglio.

Come è la vostra aria? Quella che fa respirare, vivere, che accarezza oppure quella che spazza via, soffoca e opprime? 

Raccontateci la vostra ARIA

Vuoi partecipare?

Registrati o accedi cliccando il pulsante a fianco

Condividi

Aria

Scopri Aria nelle opere dei nostri Autori

Il tempo di una vita

Per tutta la durata dell’esame lo sguardo del piccolo uomo aveva spaziato più volte l’orizzonte: tutto quello che i suoi…

L’angelo caduto

L’angelo caduto

Ángel Caído a Madrid, Parque del Buen Retiro

Anime in Volo

La magia era di nuovo lì sotto i miei occhi. Il latte fresco e “pannoso” preso il giorno prima in…

Giallo autunnale

Giallo autunnale

Post Content

Colori inversi

Colori inversi

A te… libera espressione

Aspettami

Aspettami

Aspettami

Rondine

Rondine

Post Content

Esempio – Volo di libertà

Volo. Ho sentito i miei piedi staccarsi dal suolo. Ed ora il mio sguardo non indugia più su un orizzonte…

Esempio – L’uccellino che non voleva volare

Un uccellino, di nome Piuma, aveva paura di volare. I genitori avevano provato in tutti i modi ma non c’era…

Terra di bosco

Terra di bosco

Terra di bosco

Partecipa

Vuoi condividere il tuo capolavoro con la community di Create Book? O desideri commentare i post degli altri contributors? Registrati o, se hai già un account, accedi cliccando i pulsanti sotto.